La Mongolfiera di Giorgia, quest’anno il bando in memoria di Alessio Bortoluzzi


Sarà dedicato alla memoria di Alessio Bortoluzzi, giovane di Santa Giustina prematuramente scomparso lo scorso agosto, il nuovo bando de «La mongolfiera di Giorgia».
Il nuovo bando aggiunge una somma a cura dell’associazione stessa, arrivando così a stanziare 3.000 euro nel complesso.

Lo scopo, come di consueto, è di procedere direttamente all’acquisto di beni o servizi che il beneficiario ritenga utili per il proprio benessere psico-fisico o, in caso di impossibilità a coprire l’importo totale, di contribuire a una quota parte della spesa segnalata.
Possono presentare domanda soggetti, residenti in Veneto o seguiti da strutture pubbliche sanitarie venete, con disabilità anche temporanee, legalmente certificate, tra i 13 e i 24 anni.

L’associazione potrà anche erogare fondi a soggetti beneficiari direttamente segnalati ufficialmente dall’Ulss di competenza.
Il bando e gli altri progetti dell’associazione bellunese saranno presentati venerdì 23 ottobre alle 20 presso la sala congressi di Villa Patt, a Sedico.
Le domande dovranno essere presentate fino al 10 dicembre 2020, con l’invio del modulo scaricabile da https://www.lamongolfieradigiorgia.it o richiedibile alla mail lamongolfieradigiorgia@gmail.com

I commenti sono chiusi.