I concorsi pubblici

Per accedere ai posti di lavoro presso gli Enti pubblici è necessario superare delle selezioni, effettuate attraverso concorso.

I concorsi pubblici sono selezioni alle quali possono partecipare i cittadini italiani o di un Paese dell’Unione Europea, senza limiti di età, salvo disposizioni diverse dettate dagli Enti che indicono la selezione. I requisiti specifici relativi al titolo di studio, a esperienza professionale o al possesso di altri titoli vengono determinati da ogni singolo Ente, a seconda del posto messo a concorso.

In generale, i concorsi possono essere per soli titoli (valutazione sulla base del punteggio collegato ai titoli di studio e formativi), per soli esami (valutazione sulla base del punteggio derivante dalle prove scritte, pratiche e orali sostenute) o per titoli ed esami (valutazione ottenuta dal punteggio dei titoli e dal voto complessivo delle prove). Esiste anche la formula del corso concorso, che prevede una preselezione di candidati per l’ammissione a un corso con numero di posti predeterminato e finalizzato alla formazione dei candidati stessi che solo dopo la frequenza affronteranno una prova selettiva.

In ogni caso, è molto importante leggere con estrema attenzione il testo del bando di ciascun concorso, che contiene le informazioni determinanti per fare domanda e partecipare.

Per tenersi aggiornati sulle selezioni aperte è possibile consultare la Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana – 4^ Serie specialeche esce ogni martedì e venerdì, e i BUR, Bollettini Ufficiali delle singole Regioni. Il BUR del veneto esce il martedì e il venerdì, ma gli avvisi di concorsi e selezioni vengono pubblicati solo sul numero del venerdì.

L’Informagiovani, proprio per tenere informati sui concorsi cui si può partecipare, in provincia di Belluno e nel territorio della Regione Veneto, cura una Newsletter con la quale ogni martedì comunica agli iscritti quali sono gli Enti che cercano personale. Per avere copia integrale del bando di un concorso  cui si intende partecipare sarà sufficiente contattare l’Informagiovani tramite email o rivolgersi di persona allo Sportello.

Una volta in possesso del bando, sarà molto semplice presentare domanda all’Ente che ha indetto il concorso, secondo le modalità esplicitate nel bando.

Per chi vuole iscriversi alla Newsletter, è sufficiente registrare il proprio indirizzo di posta elettronica, nome e cognome qui, oppure cliccando nell’apposita sezione dalla Homepage del sito Internet informagiovani.comune.belluno.it.

Per consultare la Gazzetta, cliccare qui.

Per consultare il Bollettino Ufficiale della Regione Veneto, cliccare qui.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *